Sagra del miele 2017

Quest’anno l’appuntamento con la sagra del miele è anticipato al 15 e 16 luglio. L’evento è organizzato da Pro Loco e Comune di Guspini.

Un vastissimo programma animerà le due giornate dalla mattina fino alla sera, anche se il miele è il grande protagonista, la sagra non è solo miele  ma anche sport, turismo, cultura, paesaggio e intrattenimento per grandi e piccoli.

Tutto ciò è reso possibile anche grazie al supporto dei numerosi partner e collaboratori, che accompagneranno i visitatori nelle varie attività.

All’esterno del palazzo della direzione sarà possibile degustare i mieli che hanno ricevuto attestati di qualità nel 18oconcorso mieli tipici della Sardegna accompagnati dalla tradizionale ricotta.

15 luglio

9:30 – ex Mensa impiegati 
Convegno Tecnico di Apicoltura a cura di Agenzia Laore Sardegna

a seguire
Concorso regionale Premio Mieli tipici 

16:00 
Tavola rotonda

16:30 
Laboratorio per bambini “Colora e ritaglia la tua ape” palloncini caramelle e altro, a cura di Legambiente-Ceas Montevecchio

17:00-19:00
Tiro con l’arco
 a cura di Lugori Scarl

17:30
Laboratorio di Giocoleria per famiglie – a cura di Cristian De Logu – Circovagando

18:30 – Spazio antistante la Chiesa di S. Barbara
Presentazione del libro “La lingua dei Santi, con l’autrice, l’antropologa Alessandra Guigoni e la partecipazione di Daniela Ducato

18:30
Visita al borgo di Gennas a cura dell’Associazione Minatori Sa Mena e di Lugori Scarl (1 ora, in lingua inglese, francese e tedesca)

19.30
Concerto vocal pop a cappella con gli “Hic et nunc” di Cagliari e gli “Off key” di Guspini

19:30 – 22:00
Nordic Walking lungo la strada che porta da Montevecchio a Ingurtosu  a cura di Nordic Walking Sardegna

16 luglio

16:00
Laboratorio per bambini “Colora e ritaglia la tua ape” palloncini caramelle e altro, a cura di Legambiente-Ceas Montevecchio

17:30
Laboratorio “Percorso sensoriale guidato ai sapori e profumi di Sardegna ed al miele.” a cura di Fattoria Didattica Alba e
Arredamenti Nuove Tecnologie. (1 ora, max 10 persone su prenotazione 3402449376)

18:00
Spettacolo “Juggling follies” spettacolo di giocoleria e clownerie per tutte le età, di e con Cristian De Logu

 

ATTIVITÀ COLLATERALI

LATO ESTERNO PALAZZO DELLA DIREZIONE

Degustazione dei mieli vincitori della 18^ edizione del
Concorso Regionale Mieli tipici di Sardegna
A cura della Pro Loco

Assaggio di ricotta con miele
A cura della Pro Loco

Distribuzione Piantine  in fitocella ai visitatori
a cura di FoReSTAS

PALAZZO DELLA DIREZIONE ORE 9-13 E 15-20:30

Collezione Castoldi”

“Donazione Tuveri“

“Fotografie e attrezzi di Miniera”
A cura dell’Associazione Minatori Sa Mena

“I Tesori naturali di un’Isola”
A cura dell’Agenzia FoReSTAS

Saperi locali:  S’unguentu de cera noa.
A cura della Pro Loco

Mostra museo materiali e attrezzature dell’apicoltura
A cura della Pro Loco

GENNAS ORE 9-13 E 15-20:30

Mostra dei Minerali
A cura del Circolo Confraternita enogastronomica Gennas ex dopolavoro dei Minatori Gennas
.
“La festa di Sant’Antonio di Santadi, i Cambas de Linna”
Mostra Fotografica a cura di Ettore Cavalli Circolo Survivor, Gennas

 

Mieli tipici della Sardegna

6 aprile 2017

L’Agenzia Laore Sardegna, in collaborazione con Pro loco, Comune di Guspini, Associazione città del miele, Albo nazionale assaggiatori miele e associazioni dei produttori apistici della Sardegna, organizza il 18° concorso regionale per l’assegnazione del “Premio qualità mieli tipici della Sardegna”  e indice la manifestazione di interesse rivolta ai tecnici iscritti all’Albo nazionale degli esperti in analisi sensoriale del miele, per la partecipazione al panel di assaggio istituito presso l’Agenzia.

Premio qualità mieli tipici della Sardegna

L’Agenzia Laore Sardegna, in collaborazione con Pro loco, Comune di Guspini, Associazione città del miele, Albo nazionale assaggiatori miele e associazioni dei produttori apistici della Sardegna, organizza il 18° concorso regionale per l’assegnazione del “Premio qualità mieli tipici della Sardegna”.

Il concorso, che si svolge nell’ambito della Sagra del miele di Montevecchio, è riservato a mieli sardi e ha lo scopo di incentivare le migliori produzioni e valorizzare le diverse qualità di miele tipico sardo.

Il concorso prevede due sezioni, una riservata ai mieli tipici sardi più rappresentativi (corbezzolo, asfodelo, cardo, multiflora chiari e scuri) ed una riservata ai restanti mieli unifloreali. una ulteriore sottosezione è riservata mieli provenienti da aziende con un numero massimo di 10 alveari che producono per l’autoconsumo.

Adesioni e consegna dei campioni
Gli apicoltori che intendono partecipare devono consegnare i campioni, in base alle tipologie di prodotto con il quale intendono concorrere, secondo condizioni e modalità indicate nel regolamento, entro le date di seguito indicate:
– 15 aprile 2017 (tipologie di mieli primaverili e autunnali)
– 30 giugno 2017 (tipologie di mieli primaverili e autunnali)
– 30 settembre 2017 (miele di eucaliptus)

Per ogni campione devono essere consegnate sei confezioni da 250 gr. ciascuna (n. cinque confezioni completamente anonime più una confezione regolarmente etichettata). Per ogni campionatura deve essere inoltre compilata la scheda di partecipazione. Il materiale deve essere consegnato presso la segreteria del concorso, secondo modalità e condizioni indicate nel regolamento allegato, al seguente indirizzo:

Sportello Unico Territoriale di Guspini per l’area del Linas
Via Caprera, 17 – 09036 Guspini (VS) – tel./fax 070/970257

I campioni di prodotto saranno sottoposti a valutazione da parte di un panel che rilascerà, nell’ambito di una manifestazione dedicata, attestati di qualità e di merito alle migliori produzioni.


DOCUMENTI DISPONIBILI

Regolamento [file .pdf]
Scheda adesione [file .pdf]


PER INFORMAZIONI

Unità organizzativa Multifunzionalità e sviluppo rurale ATO 7
Francesco Sanna, tel. 070 970257, cell. 348 2363 138
E-mail: francescoseverinosanna@agenzialaore.it

(fonte www.sardegnaagricoltura.it)

Partecipazione panel assaggio miele istituito da Laore

Laore Sardegna ha indetto una manifestazione di interesse, rivolta ai tecnici iscritti all’Albo nazionale degli esperti in analisi sensoriale del miele, per la partecipazione al panel di assaggio istituito presso l’Agenzia.

L’attività del panel, istituito nell’ambito dei programmi dell’Agenzia a favore della valorizzazione delle produzioni di qualità, è prevista nel periodo fra aprile e ottobre di ogni anno secondo un calendario definito dagli stessi componenti. Le richieste di partecipazione devono pervenire, secondo le condizioni meglio specificate nella documentazione allegata, entro il 10 aprile 2017, attraverso una delle seguenti modalità:

– consegna a mano presso
Ufficio protocollo Agenzia Laore Sardegna – Via Caprera 8 – Cagliari
Da lunedì a venerdì ore 8:00-14:00; martedì ore 15:30-18:00

– raccomandata A/R indirizzata a:
Agenzia Laore Sardegna – Servizio Servizio sviluppo delle filiere animali
Via Caprera 8 09123 Cagliari

– posta elettronica certificata (PEC), e-mail: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it

– posta elettronica ordinaria, e-mail: laoresardegna@agenzialaore.it


CONSULTA LE PAGINE

Documenti nella sezione Bandi e gare


PER INFORMAZIONI

Laore Sardegna – Unità organizzativa Multifunzionalità e sviluppo rurale ATO 7
e-mail: francescoseverinosanna@agenzialaore.it – tel. 070 970 257, cell. 348 2363 138

Fonte (www.sardegnaagricoltura.it)

26 i mieli premiati al “17 Concorso dei mieli tipici “

Sono stati ben 26 i mieli premiati al “17° concorso dei mieli tipici” durante la XXIII sagra del miele. Al concorso si sono presentati in 141 prodotti da 51 apicoltori di cui oltre un terzo hobbisti. Diverse le varietà premiate: ben 6 i mieli di corbezzolo, 4 di eucaliptus e di sulla, 3 di lavanda ed eucaliptus, 2 di cardo e uno di castagno, cisto ed erica che sono stati sottoposti all’analisi sensoriale da parte di un gruppo di esperti iscritti all’albo nazionale e, in seguito, all’analisi mellissopallinologica (la disciplina scientifica che studia il polline presente nel miele, permettendo l’identificazione della sua provenienza botanica) e chimica.

I produttori sono arrivati a Montevecchio praticamente da tutta la Regione con rappresentanti che spaziano dalla vicina Villacidro alle montagne Ogliastrine di Jerzu, dall’iglesiente fino a Thiesi. Ma gli apicoltori oltre a presentare i propri mieli al concorso si sono presentati puntuali all’appuntamento con il convegno tecnico organizzato dall’Agenzia Regionale Laore per approfondire aspetti tecnico-scientifici e discutere temi e problematiche del comparto.

L’ape d’oro, invece, è andata quest’anno alla memoria di Salvatore Caboni, recentemente scomparso. “Per il trentennale impegno profuso a favore della crescita e dell’innovazione dell’apicoltura sarda. E’ stato protagonista lungimirante e tenace della cooperazione tra gli apicoltori, contribuendo attivamente alla nascita della Cooperativa Apistica Mediterranea e della prima organizzazione di produttori in campo apistico della Sardegna “Terrantiga”.” è la motivazione legata all’importante riconoscimento.

Il bilancio di questa XXIII edizione non può che essere positivo e già si pensa alla prossima edizione.

23^ Sagra del Miele – Montevecchio 20 e 21 agosto 2016

Il 20 e 21 agosto la Pro Loco e il Comune di Guspini rinnovano l’appuntamento con la Sagra del Miele a Montevecchio.

Un vastissimo programma animerà le due giornate dalla mattina fino alla sera, anche se il miele è il grande protagonista, la sagra non è solo miele  ma anche sport, turismo, cultura, paesaggio e intrattenimento per grandi e piccoli.

Tutto ciò è reso possibile anche grazie al supporto dei numerosi partner e collaboratori, che accompagneranno i visitatori nelle varie attività.

All’esterno del palazzo della direzione sarà possibile degustare i mieli che hanno ricevuto attestati di qualità nel 17o concorso mieli tipici della Sardegna accompagnati dalla tradizionale ricotta.

Programma completo.